Attività 2016 – 2017

 

  • Sabato 15 ottobre - Hotel Sabbia d’Oro – San Vincenzo

Conviviale passaggio della Campana

Passaggio della campana tra la presidente uscente, Linda Martinelli, e la presidente eletta, Lucia Rossi Cerri. Presente alla cerimonia la VPN Anna Edy Pacini.

  • Sabato 5 novembre - Hotel Ristorante Centrale – Piombino

 

Conviviale

 

Ospite della serata Adriana Macchi, presidente del Comitato Estensione Soroptimist Italia, che ha fatto una acuta e puntuale disamina del “perché essere soroptimiste oggi: le ragioni della nostra appartenenza”

  • Venerdì 18 novembre - Hotel Ristorante Centrale – Piombino

Post Conviviale

In continuità con l’incontro sul perché essere soroptimiste, un ripasso e un approfondimento sugli statuti del nostro club, a cura della socia Angela Lallo, notaio.

 

  • Sabato 26 novembre - Polo I.S.I.S. “Carducci-Volta- Pacinotti” – via della Pace – Piombino

 

Premio Matilde Minichino – LiberaMente

 

Quarta edizione di LiberaMente, Premio Matilde Minichino, che il Soroptimist Club Piombino sostiene attivamente fin dalla nascita, con il patrocinio del comune.

Un premio fortemente voluto dai compagni di classe di Matilde, studentessa del liceo classico di Piombino, prematuramente scomparsa, per ricordarla attraverso una delle sue passioni più grandi: i libri e la letteratura. LiberaMente è un gioco a squadre, riservato alle classi del triennio delle superiori, che si sfidano sulla conoscenza del libro scelto attraverso prove di conoscenza del testo e dell’autore, di cinema, di musica, di abilità logica, di scrittura creativa; i ragazzi scoprono così un approccio piacevole e non tradizionale al libro, che diventa possibilità di confronto con gli altri, gioco e non solo studio.

Quest’anno cinque squadre e nove prove, il testo scelto “Odissea” di Omero, nella traduzione di Maria Grazia Ciani, Ed. Marsilio: hanno vinto gli “Aedi” del liceo Carducci di Piombino, battendo per un solo punto i “Deanna”, del liceo Paolo Carcano di Como.

“… Ma tutti i partecipanti (oltre alle prime due classificate, le squadre «Nessun dorma» sempre del Carducci, «I Senza Nome» dell’ITI Pacinotti, «I Naufraghi» dell’ITC Einaudi) meritano una pubblica lode: perché mai come in questo caso vale il motto «Importante è partecipare». Perché partecipare a un premio di questo genere significa dimostrare amore per la lettura, passione per la cultura, voglia di vivere i libri con gioia ed entusiasmo, senza pedanteria, con il sorriso sulle labbra ma, allo stesso tempo, con grande rispetto. E perché così era anche Matilde. È importante ricordare che dietro a questa iniziativa c’è lei, ci sono i suoi genitori, c’è il loro dolore che si trasforma in dono, c’è la memoria e l’amicizia, c’è l’affetto dei suoi compagni e dei suoi professori, un affetto che non viene meno nonostante il tempo che passa. Proprio per questo è commovente che nel nome di Matilde si ritrovino ragazzi che non l’hanno conosciuta ma che condividono con lei lo stesso amore, lo stesso impegno, la stessa felicità che si nasconde nel gesto di aprire un libro e di tuffarsi nella lettura: un ideale passaggio di testimone, una scintilla che non si spegne. … Questa è la scuola che ci piace: una scuola che mantiene saldo il legame con la propria storia ma che guarda al futuro, con speranza e un pizzico di umorismo. Una scuola che … «Libera la Mente», appunto.” (cit. Blog biblioteca ISIS Carducci-Volta Pacinotti).

Il Soroptimist Club Piombino ha premiato i cinque ragazzi della squadra vincitrice con un buono acquisto libri del valore di € 500,00

 

 

 

  • Lunedì 28 novembre - Piazza Verdi – Piombino

 

Il Soroptimist Club Piombino ha partecipato alle iniziative organizzate dalla Commissione Pari Opportunità e dall’assessorato alla cultura del comune di Piombino in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne.

Lunedì 28 novembre, presso la sala consiliare del comune, si è tenuta una giornata di studio sul tema prevenzione e contrasto alla violenza di genere: per il club Piombino è intervenuta la vice presidente Donella Garfagnini, che ha illustrato le attività ed i progetti attuati su questo tema dal club.

 

 

  • Giovedì 1 dicembre - Teatro Metropolitan – Piombino

In occasione dello spettacolo di beneficenza organizzato dalla Commissione Pari Opportunità al Teatro Metropolitan, abbiamo consegnato alla presidente del Centro Donna Antiviolenza un computer portatile ed una stampante multifunzione

 

 

  • Sabato 3 dicembre - Corso Italia – Piombino

 

Sabato 3 dicembre tradizionale appuntamento con il mercatino del volontariato: socie ed amiche hanno donato oggetti vintage o handmade per il banchetto. Il ricavato è stato devoluto a favore del Centro Antiviolenza Donna di Piombino

 

  • Sabato 10 dicembre - Hotel Ristorante Centrale – Piombino

 

 Cena degli Auguri

Sabato 10 dicembre, all’Hotel Ristorante Centrale, cena degli auguri e celebrazione del Soroptimist Day; la serata più importante dell’anno sociale soroptimista non a caso coincide con l’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, firmata a Parigi il 10 dicembre 1948 con decisa negazione dell’ideologia nazista ed esaltazione della dignità, della libertà e dei diritti di ogni essere umano.

Ospite della serata Anna Edy Pacini, Vice Presidente Nazionale Soroptimist Italia, che ha partecipato alla Cerimonia dell’accensione delle candele.

 

  • Domenica 22 gennaio - Sala Yachting Club – Porto Salivoli

Dimostrazione teorico-pratica di intaglio di verdure, a cura della Sig.ra Barbara Pelagatti Golini.

 

  • Sabato 4 febbraio - Resort Poggio all’Agnello – Populonia Stazione

 

Conviviale Interclub

Interclub con il Rotary di Piombino sulle relazioni tra Islam ed occidente, con la partecipazione del giornalista e scrittore Magdi Cristiano Allam, che ha raccolto le ultime testimonianze di Oriana Fallaci, alla quale era legato da profonda amicizia.

 

 

  • Sabato 25 febbraio - Ristorante Borgo degli Ulivi – Riotorto

 

Conviviale Interclub

Interclub con il Kiwanis Piombino Riviera Etrusca: serata danzante in maschera per raccolta fondi destinati alle popolazioni terremotate del centro Italia.

 

  • Mercoledì 8 marzo - Palazzo Appiani – Piombino

 

Inaugurazione mostra fotografica

 

In occasione dell’8 marzo il Club Piombino ha partecipato con un contributo alla realizzazione della mostra fotografica “Donne e bambine del Madagascar”, tra le più sorridenti e le più povere al mondo. Un contributo di conoscenza che passo dopo passo ci avvicina a comprendere chi, per genere, è più fragile: le donne e le bambine che per prime subiscono gli abusi della povertà. La mostra è un omaggio che Gialuma Onlus fa alle donne e alle bambine di quel paese, raccogliendo immagini di fotografi non professionisti scattate durante le missioni dei volontari di Gialuma. L’associazione, in 12 anni di vita, è stata premiata tre volte dal Presidente della Repubblica.

 

  • Venerdì 17 marzo - Resort Poggio all’Agnello – Populonia Stazione

 

Conviviale

Proseguimento della collaborazione nata con il protocollo d’intesa con il comune di Piombino per il progetto “Nati per Leggere” 2016/2017. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere la lettura in famiglia sin dalla nascita. Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato come il leggere con una certa continuità ai bambini in età prescolare abbia una positiva influenza sia dal punto di vista relazionale che cognitiva (è un’opportunità di relazione tra bambino e genitore e si sviluppano meglio e più precocemente la comprensione del linguaggio e la capacità di lettura) Inoltre si consolida nel bambino l’abitudine a leggere che si protrae nelle età successive.  Il Club Piombino ha contribuito alla stampa dei libri che verranno regalati ad ogni nuovo nato nel comune e alcune socie hanno partecipato al corso di formazione per la lettura ai bambini “Amare la lettura attraverso un gesto d’amore: un adulto che legge una storia”.

 

 

  • Sabato 6 aprile - Ristorante La Perla del Mare – San Vincenzo

 

Seconda edizione del Premio Soroptimist, dedicato alle donne del territorio che si sono distinte nella loro attività. Designata la dott.ssa Marta Pierini, farmacista, titolare e direttore tecnico di Diadema, un laboratorio cosmetico artigianale nato proprio a Piombino. Il premio le è stato consegnato dalla Past President Nazionale Anna Maria Isastia.

 

  • Domenica 7 maggio - Hotel Ristorante I Ginepri – Marina di Castagneto

Conviviale

 

Partecipazione alla conviviale per la celebrazione del ventennale del Club Costa Etrusca, della cui fondazione il Club Piombino è stato promotore.

 

  • Sabato 24 giugno - Sala della musica – Venturina Terme

 

Torneo di Burraco per la raccolta fondi a favore dello sportello di ascolto psicologico per gli studenti del polo ISIS Einaudi Ceccherelli di Piombino

 

  • Sabato 8 luglio - Piazza Cittadella – Piombino

 

Il club di Piombino ha contribuito alla realizzazione del volume “Simonetta Cattaneo – La perla del Rinascimento”, ispirato alla vita della giovane nobildonna, importante pedina nella strategia politico -matrimoniale degli Appiani, i signori di Piombino, e conosciuta per essere la musa ispiratrice di alcune delle più importanti opere di Sandro Botticelli, tra le quali la nascita di Venere.

Home Attività del Club Attività 2016 – 2017